Vai al contenuto principale
Come posso cambiare il mio piano Qonto?

Cambiare piano

Aggiornato oltre una settimana fa

In questo articolo, scoprirai come cambiare il tuo piano Qonto e/o la frequenza di fatturazione dello stesso. Puoi consultare la nostra pagina dedicata alle tariffe per scoprire tutti i piani Qonto QUI.

I piani tariffari Qonto sono disponibili con due tipi di fatturazione:

  • Mensile

  • Annuale (tieni presente che in questo caso pagherai in un'unica soluzione per i prossimi 12 mesi. Con il tuo annuale, beneficerai di una tariffa agevolata. Maggiori informazioni QUI.)

Voglio:

Cambiare il mio piano Qonto

💻 Da computer, accedi alla sezione Impostazioni > Impostazioni del conto.

📱 Da App, vai nella sezione Altro nel menù al fondo dello schermo.

Poi:

  1. Clicca su Impostazioni del Conto, quindi su Piano e Fatture, poi su Cambia piano;

  2. Compara le tariffe tra i piani per Professionisti e PMI e startup, a seconda dei tuoi bisogni;

  3. Seleziona il piano che ti interessa e clicca su Scegli.

👉 Assicurati di controllare anche la frequenza di fatturazione selezionata tramite il pulsante viola Mensile o Annuale, nella parte superiore dello schermo) prima di confermare la tua scelta.

👉 Assicurati di avere fondi sufficienti nel tuo conto prima di modificare il piano la frequenza di fatturazione per evitare di non poter procedere durante la fase di pagamento.

Modificare la frequenza di fatturazione

Per modificare la frequenza di fatturazione, segui i passaggi da 1 a 3 elencati sopra, quindi prima di convalidare la tua scelta per il piano desiderato, verifica di aver selezionato la frequenza di fatturazione desiderata ("Mensile" o "Annuale") tramite il pulsante viola nella parte superiore del tuo schermo.

Tieni presente che se desideri mantenere il tuo piano attuale, ma semplicemente modificare la frequenza di fatturazione, la procedura rimane la stessa. Devi prima fare clic su Cambia piano, poi seleziona l'opzione desiderata. Vedrai quindi il pulsante Scegli e potrai confermare cliccando su Passa alla tariffa annuale o Passa alla tariffa mensile (a seconda della tua scelta).

Cosa succede se cambio di piano o modifico la frequenza di fatturazione?

💡 Se stai attualmente usufruendo della prova gratuita del primo mese, puoi cambiare il tuo piano e/o la frequenza di fatturazione tutte le volte che vuoi, con nessun impatto sul costo del tuo piano. Puoi sfruttare questa occasione per scoprire qual è il piano più adatto a te.

  • La modifica (funzionalità aggiunte/rimosse) di piano e del tipo di fatturazione, insieme al rimborso della differenza tra il vecchio e il nuovo piano avvengono in immediato.

  • Quando cambi piano, sul tuo conto viene rimborsato l'importo già pagato per il mese in corso, viene poi quindi addebitato il prezzo del tuo nuovo piano (paghi dunque solo la differenza tra i due piani).

  • Se hai scelto un piano superiore all'attuale, ti verrà addebitato la differenza corrispondente. Al contrario, se hai optato per un piano inferiore, ti verrà rimborsata la differenza proporzionale (in base al numero di giorni rimanenti nel mese in corso) tra i due piani.

  • Se modifichi la frequenza di fatturazione ("Mensile" o "Annuale"), si applica lo stesso principio, tranne per il fatto che l'importo già pagato per un piano pagato annualmente non può essere rimborsato se passi a un piano più economico o modifichi la frequenza di fatturazione da annuale a mensile.

  • Tieni presente che se attualmente utilizzi una frequenza di fatturazione mensile e passi a quella annuale, la tua prima fattura annuale verrà ripartita proporzionalmente in base al numero di giorni rimanenti nel mese al momento del cambio. In genere, se ti esegui il cambio il 15 del mese, non pagherai per 12 mesi interi, ma per 11 mesi e 15 giorni. (Questo avviene solo una volta, quando passi dalla fatturazione mensile a quella annuale).

  • Al termine del compimento dell'anno, e se non ci sono state modifiche da parte tua, il tuo piano annuale si rinnoverà automaticamente per altri 12 mesi.

💡 Ti consigliamo di attendere fino alla fine del tuo impegno annuale prima di modificare la tua frequenza di fatturazione. Questo per evitare di ricevere un nuovo addebito per il periodo rimanente già pagato per il piano attuale (una modifica della tua preferenza di fatturazione durante il tuo impegno annuale comporterà un nuovo addebito immediato per l'importo del nuovo piano e della frequenza di fatturazione selezionata).


Hai ricevuto la risposta alla tua domanda?