Tutte le collezioni
Apri un conto
Documenti
Come scattare una buona foto della carta d'identità e della patente
Come scattare una buona foto della carta d'identità e della patente

Linee guida su come scattare una buona foto della carta d'identità e della patente in plastica

Aggiornato oltre una settimana fa

Se vuoi usare la tua carta d'identità in plastica o della patente italiana per procedere con l'iscrizione a Qonto, dovrai scattare due fotografie al documento originale (non sono ammesse fotocopie o scansioni):

  • una foto del fronte;

  • una foto del retro.

Assicurati che i dati del documento siano ben leggibili. È importante, perché i nostri operatori dovranno verificare la tua identità. La maggior parte delle foto vengono rifiutate a causa della cattiva qualità dell’immagine, in questo caso dovrai caricarle nuovamente allungando i tempi di trattamento del tuo dossier.

Ecco come scattare una foto ottimale ✅

  • Il documento non deve essere danneggiato (se il documento è tagliato, usurato o sono illeggibili delle parti, utilizza un altro documento).

  • Mettiti in un ambiente luminoso.

  • Appoggia il documento su un tavolo, senza altri oggetti intorno.

  • Tieni diritto il documento.

  • Metti a fuoco l'intera immagine con tutti i bordi ben visibili e con i dati ben leggibili.

Dopo aver scattato ciascuna foto, verifica che siano nitide e i dati ben leggibili, per evitare di doverle rimandarle.

Errori comuni da non commettere

La foto è sfocata ❌

La foto è tagliata ❌

I riflessi rendono illeggibili i dati ❌

La foto è scura ❌

Documento inclinato ❌

💡 Ricorda sempre di:
- Pulire l’obiettivo,
- Tenere fermo il telefono
- Inquadrare bene il documento in tutte le sue parti.

Dopo che hai fatto la foto, assicurati che le informazioni siano leggibili.
Se non sei sicuro della qualità, scatta nuovamente l’immagine prima di inviarla.

Hai ricevuto la risposta alla tua domanda?