Vai al contenuto principale
Come funzionano le categorie di spesa delle carte?
Aggiornato oltre una settimana fa

💡 Amministratori, titolari e manager dei piani Essential, Business ed Enterprise possono impostare categorie di spesa sulle carte.

Cosa sono le categorie di spesa?

Le categorie di spesa consentono l’autorizzazione di pagamenti a favore solo di determinati esercenti.

Qonto propone sei categorie di spesa, che corrispondono in genere alle principali necessità che i dipendenti possono avere, ovvero:

  • Alimentari

  • Ristoranti e bar

  • Trasporti

  • Hotel e pernottamenti

  • Distributori di benzina

  • Attrezzatura e strumenti di lavoro

Quando viene effettuato un pagamento con carta, il Merchant Category Code (MCC) attribuito a questa transazione viene automaticamente analizzato e comparato ai codici delle categorie consentite. Se vi è una corrispondenza, la transazione è autorizzata. In caso contrario, la transazione viene rifiutata.

Va precisato che gli MCC non sono attribuiti da Qonto, per cui alcuni pagamenti possono essere autorizzati o rifiutati anche se oggettivamente l’esercente corrisponde o meno ad una delle categorie.

Per esempio, se un commerciante fornisce diversi servizi, come il take-away e il ristorante, il suo MCC potrebbe essere collegato al servizio di ristorazione e non al servizio alimentari, per cui il pagamento non verrebbe autorizzato per una carta che ha solo la categoria "Alimentari" abilitata.

Le categorie di spesa sono uno strumento per avere un maggiore controllo, ma i risultati possono essere influenzati dall'attribuzione del codice MCC del commerciante.

Nel caso in cui una transazione effettuata dalla carta di un dipendente dovesse essere rifiutata, il dipendente riceverà una notifica immediata che consiglierà di contattare l'Amministratore per modificare le restrizioni presenti sulla carta. Se riscontri qualche problema, non esitare a contattarci via chat!

Come creare carte con categorie di spesa?

Le categorie di spesa si applicano sia alle carte fisiche che alle virtuali (ad eccezione delle carte Instant).

  • Dalla sezione Conto business, clicca su Carte, poi su Crea una carta.

  • Seleziona il conto che vuoi collegare alla carta e la persona a cui vuoi attribuirla.

  • Imposta i parametri della carta e clicca sul pulsante Categorie di spesa specifiche per visualizzare il menù a tendina delle opzioni. Puoi selezionare più categorie.

  • Continua l'impostazione e convalida.

Come modificare le categorie di spesa?

☝ Come titolare, amministratore o manager, puoi modificare le categorie di spesa delle carte in qualsiasi momento, dalla tua app mobile o tramite computer.

Per farlo, nella sezione Carte, clicca sulla carta e clicca sul pulsante 🖋 accanto a Impostazioni avanzate.

Hai ricevuto la risposta alla tua domanda?