Vai al contenuto principale
Cos’è il flusso di cassa di un’impresa?
Aggiornato oltre una settimana fa

La cassa (o tesoreria) rappresenta il totale delle risorse finanziarie liquide o immediatamente mobilizzabili dall'azienda. Possiamo dire che la cassa è la liquidità disponibile, che permette di saldare le spese aziendali.

Si tratta di:

  • Fondi disponibili nel conto bancario dell'azienda

  • Fondi disponibili in contanti

  • Titoli e altri strumenti finanziari immediatamente convertibili in denaro o a breve scadenza

  • Crediti finanziari a breve scadenza

L’insieme di questi fondi è liquido o può essere mobilitato in tempi brevi nel caso in cui l’azienda debba fare fronte a delle necessità come il pagamento di spese ricorrenti, spese impreviste legate a un aumento dell'attività, aumento delle spese del team, etc.

I tipi di flusso di cassa

Possiamo distinguere il flusso di cassa in:

  • Flusso di cassa operativo: l’importo di cassa che entra ed esce dall’azienda tramite operazioni direttamente connesse all’esercizio dell’attività, al di là dei costi di finanziamento.

  • Flusso di cassa dell’investimento: il denaro speso o al contrario incassato in relazione agli investimenti dell’azienda, come acquisti o cessioni di immobilizzazioni.

  • Flusso di cassa finanziario: movimenti di cassa in relazione alle scelte di finanziamento, come l’emissione o il rimborso di prestiti o il versamento di dividendi.

Hai ricevuto la risposta alla tua domanda?