Vai al contenuto principale
Come posso gestire il flusso di cassa in Qonto?
Aggiornato oltre una settimana fa

Puoi monitorare l’andamento del tuo flusso di cassa dal tuo computer, cliccando sulla sezione Gestione flusso di cassa a sinistra della barra di navigazione, cliccando successivamente su Dashboard.

In alternativa, vai alla sezione Altro del tuo telefono e poi clicca su Dashboard.

💡 Buono a sapersi: i dashboard non calcolano i crediti/debiti per ora.

Monitorare il flusso di cassa in modo immediato

La Dashboard ti dà una visione chiara e immediata dell’andamento del tuo flusso di cassa nel tempo. Ti aiuterà a rispondere a domande come: “devo diversificare la mia base di clienti?”, oppure “le mie spese sono sufficientemente ottimizzate?”

Nella Dashboard Qonto troverai:

  • Il tuo saldo disponibile: il denaro che hai sul tuo conto

  • La variazione di cassa: la differenza tra le entrate e le uscite

  • Le entrate: la lista delle tue entrate di denaro

  • Le uscite: la lista delle tue spese

  • Il tuo flusso di cassa: l'evoluzione nel tempo del tuo flusso di cassa in entrata e in uscita.

Ti sarà utile, ad esempio, per:

  • Sapere quanto denaro hai sul conto e se è ragionevole comprare nuove attrezzature

  • Osservare l'effetto della stagionalità sul tuo business

  • Stimare l'IVA, in modo da poter mettere da parte l'importo dovuto come onere fiscale

  • Identificare le spese di cui potresti fare a meno

Capire meglio il flusso di cassa categorizzando le transazioni

Ti stai chiedendo quale tipo di trasporto ti costa di più? Da quale cliente dipendi maggiormente? Quali sono le tue spese principali? In quale città guadagni di più?

Per scoprirlo, è importante classificare le entrate e le uscite del tuo flusso di cassa. Perché? Perché una volta categorizzata, ogni transazione può essere identificata e filtrata. Se una transazione ha un tag "Facebook Advertising", allora è una spesa fatta nel contesto di una campagna di comunicazione sui social network.

Puoi utilizzare diversi tipi di categorizzazione:

  • Etichette analitiche

Se hai un piano Smart, Premium, Essential, Business o Enterprise, puoi creare le tue etichette analitiche personalizzate. Una categoria potrebbe essere "Trasporti", con dei tag come "Treno", "Aereo" e "Taxi".

Se non hai ancora creato le tue etichette analitiche, scopri di più qui.

  • le categorie:

Le categorie sono la versione semplificata e predefinita dei tag e sono disponibili per tutti i piani Qonto. A differenza dei tag, che sono completamente personalizzabili e disponibili per tutti i piani tranne il Basic, le categorie sono predefinite. Possono essere usate per identificare transazioni come, ad esempio, "Food" o "Insurance".

👆Bene a sapersi: Le categorie vengono aggiunte automaticamente a ogni transazione effettuata con la carta. Puoi indicarle manualmente quando aggiungi il destinatario di un bonifico. Infine, puoi categorizzare manualmente le tue transazioni (tranne gli abbonamenti) nella sezione Transazioni della tua app Qonto.

Grazie alle etichette analitiche, questi due grafici, uno per le entrate e uno per le uscite, ti permetteranno di prendere decisioni più consapevoli e informate. Sono lì per aiutarti a visualizzare e confrontare i dati, per ciascuna delle tue categorie.

Ogni volta che si categorizza una nuova transazione, i grafici si aggiornano. Se prenderai l’abitudine di categorizzare subito le somme in entrata, questo ti permetterà di risparmiare molto tempo.

Hai ricevuto la risposta alla tua domanda?